FANDOM


Tessebik è un planeswalker originario di Dominaria, che ascese durante la Riparazione.

Fu uno studente dell'accademia di Tolaria, compagno di Masrath.

Tolaria OccidentaleModifica

Tessebik divenne uno studente di Tolaria in giovane età. Il suo potenziale era tale da far angustiare i suoi maestri e irritare i topi di biblioteca della sua classe. L'unico con cui strinse amicizia fu Masrath, unico dei suoi compagni ad avere un potenziale simile al suo. Le loro rare abilità li distinguevano e separavano dagli altri, ma permisero ai due di creare un legame che li unì: una fraterna amicizia.

Masrath era impaziente, una testa calda sempre in cerca di guai, in cui coinvolgeva anche Tessebik, che era molto più calmo e controllato dell'amico che aveva salvato dai guai molte volte. Le loro pericolose avventure portarono entrambi molte volte vicino all'espulsione, Masrath non se ne curava non vedeva l'ora di andarsene, ma Tessebik invece voleva finire gli studi, non convinto che il suo talento naturale sarebbe bastato per sopravvivere in un mondo pieno sempre più di nuove minacce. Prima di terminare l'ultimo anno, durante la riparazione, entrambi accesero la loro scintilla di planeswalker.

Acquisirono una specie di settimo senso, la consapevolezza della vastità che c'era oltre il loro mondo. L'impazienza di Masrath lo portò a desiderare di partire per esplorare i nuovi mondi e cercò di convincere l'amico ad andare con lui. La prudenza di Tessebik però lo frenò, impedendogli di accettare la proposta dell'amico a cui disse che non erano in grado di vedere cosa ci fosse nel nuovo mondo prima di andarci e la loro mancanza di esperienza avrebbe potuto condurli alla morte.

Dopo alcune settimane, Masrath non fu più in grado di aspettare e dopo aver salutato Tessebik viaggiò nella cieca eternità. Tessebik rimase all'Accademia di Tolaria, cercando di scoprire di più sulle sue strane visioni. Dopo anni di ricerche infruttuose, il suo desiderio di conoscenza venne sopraffatto dalla solitudine. Decise di ignorare la prudenza ed entrò nella cieca eternità.

Incontro nell'arenaModifica

I due amici si rincontrarono anni dopo nuovamente su Dominaria, all'interno dell'arena dove guerrieri e maghi cercavano la gloria e la grandezza in battaglia. Non ci volle molto per Tessebik per percepire la presenza del suo amico, ma invece di andare a salutarlo, lo osservò da lontano cosi come fece lui. Entrambi erano in cerca di segnali di cambiamento nell'altro e Tessebik era consapevole che avevano visto e sofferto molto durante i loro viaggi.

Il duello nell'arena terminò e Masrath gettò uno sguardo per vedere chi aveva vinto. Tessebik ne approfittò per avvicinarsi a lui. Masrath fu sorpreso dall'amico e gli disse che era cambiato. Quando Tessebik gli chiese se lo pensava davvero, sorridendo Masrath gli rispose che era la prima volta che prendeva l'iniziativa. I due amici si abbracciarono e uscirono dall'arena.

Si raccontarono storie dei mondi che avevano visto, degli incantesimi prodigiosi che avevano assimilato, dei nemici che avevano affrontato e sconfitto. Poi iniziarono una sfida di evocazione che finì in parità. Quello che era iniziato come un gioco divenne una proposta di duello tra gentiluomini e i due iniziarono a discuterne le regole. Tessebik si accorse che Masrath aveva viaggiato più di lui, il suo amico aveva una vasta gamma di incantesimi in più che rendeva impossibile rendere pari il duello.

I due iniziarono a litigare per poi scoppiare a ridere ricordando le loro liti dei tempi dell'accademia. Tessebik propose a Masrath di lasciar perdere il duello e di fare come un tempo: andare a caccia di mostri e avventure. Era felice di riavere il suo amico e non voleva passare il tempo a lanciargli contro incantesimi.

Masrath propose un'idea per fare come ai vecchi tempi e allo stesso tempo un duello: sarebbero andati su un piano che nessuno dei due conosceva, avrebbero esplorato e legato a loro le creature più potenti e imparato nuovi incantesimi, ed entrambi avrebbero avuto modo di vedere il livello di potenza a cui erano arrivati.

Tessebik disse all'amico che non era cambiato, l'idea gli piaceva e sorridendo acconsentì.

CuriositàModifica

  • Visto il suo carattere calmo e controllato, è probabile che Tessebik sia esperto nell'uso del mana blu.

Collegamenti esterniModifica


Attuali AbianAjaniAngrathAminatouArlinn KordAshiokCalixChandra NalaarDarettiDavriel CaneElspeth TirelEstridGarrukHuatliJace BelerenJaya BallardJiang YangguKarnKasminaKayaKioraKothLiliana VessLukkaMu YanlingNahiriNarsetNissa RevaneOb NixilisOkoRal ZarekRowan KenrithSaheeli RaiSamutSarkhan VolSorin MarkovTacenda VerlasenTamiyoTeferiTeyo VeradaTezzeretTibaltUginVivien ReidVraskaWill KenrithLa ViandanteWrennIl Più Sfortunato
Dispersi Ash EmbereckArzakonDakkon BlackbladeDrabkDrakthaEskilFatimaFiersGerheartGeyadrone DihadaGrenfell MorInzervaJared CarthalionKarshanKazzKrimKrimonLilyMarduk BlackwaterMasrathMezlokMindrelNailahParcherPlatonRafethrasaRamazRaviRavidelSandruuTaishiarTempèTerrent AmeseTessebikThomilThornValdusian TomerVramWorzelYawdenZakk
Scintilla persa Azor IKuthumanNicol BolasSlobad
Deceduti AltairAntonAzarBaltriceBo LevarBoragorBrandChaneyCommodore GuffDack FaydenDariaDomri RadeDovin BaanDyfedFaralynFerozFreyaliseGideon JuraGreensleevesGrinthJeskaKenan SahrmalKentoKhaziKristinaLeshracLianaManatarquaMeshuvelSerraSifa GrentTaysirTevesh SzatUrzaVenserVronosWindgraceXenagos
Speciali AbianB.O.B.DuckDungeon Master
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.