FANDOM


Evento
Onnipotenza Disgregata
Nome Riparazione
Piano Multiverso, in particolar modo Dominaria
Data di Inizio Chiusura della frattura dimensionale su Shiv
Data di Fine 4.505 A.R.
Personaggi Coinvolti Teferi, Jhoira, Radha, Venser, Multani, Karn, Nicol Bolas, Freyalise, Windgrace, Leshrac, Jeska


Riparazione (mending) noto anche come Ripristino, è il nome dato alla chiusura definitiva e concatenata di tutte le fratture del multiverso.

StoriaModifica

Eventi apocalittici su Dominaria hanno creato enormi fratture dimensionali sul piano e fratture minori su altri piani di tutto il multiverso. La prima frattura dimensionale fu creata dallo scontro tra Nicol Bolas e un demoniaco leviatano planeswalker, ma in seguito si crearono altre fratture a causa dell'esplosione del Golgothian Sylex, dal suono del Campanello dell'Apocalisse da parte di Ravi, dall'esplosione della macchina del tempo di Urza, il trapianto della Fortezza su Urborg a causa di Yawgmoth, il trapianto della foresta di Cielsudario da parte di Freyalise, la rimozione dei continenti di Shiv e Zhalfir eliminati dal flusso del tempo da Teferi, la nascita e la morte di Karona.

Alcuni planeswalker si resero conto che se le fratture non fossero state sigillate, il multiverso sarebbe collassato e per impedirlo alcuni sacrificarono la loro scintilla, altri la loro vita.

L'ultima a fare l'estremo sacrificio fu Jeska che, sigillando la frattura dimensionale più grande, liberò una scarica di potere che creò un effetto a catena che sigillò tutte le fratture dimensionali del multiverso. Questo fenomeno venne chiamato riparazione.

ConseguenzeModifica

Questo determinò un nuovo bilanciamento nel potere che la scintilla donava ai planeswalker. Ora il potere era molto inferiore e l'immortalità non viene concessa. I nuovi planeswalker, chiamati anche neowalkers, pur rimanendo comunque creature molto fortunate, del vecchio potere conservano solo la possibilità di viaggiare tra i piani.

ReferenzeModifica

Rappresentata inModifica

CuriositàModifica

  • Nei libri viene chiamato "Riparazione" mentre nelle storie web "Ripristino".
  • Nel Magic Story Podcast del 24 maggio 2017, Doug Beyer ha rivelato che la Riparazione si è verificata circa sessanta anni prima del Blocco di Kaladesh, circa nello stesso periodo di tempo del Grande Boom dell'Etere.
    • Nonostante le parole di Beyer, dal momento che un anno può variare da un mondo all'altro come ad esempio tra Dominaria, composto da 420 giorni diviso in dodici mesi di trentacinque giorni, e Ravnica, è possibile che in alcuni piani sia passato più tempo rispetto ad altri.

VideoModifica

LA STORIA DI MTG (CAP

LA STORIA DI MTG (CAP. 3) - LA RIPARAZIONE

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.