FANDOM


Quinta Edizione
Quintaedlogo
Simbolo Solo nella versione cinese: 5C, 5U, 5R
Descrizione del simbolo Un cinque in lettere romane.
Motto -
Design team Mike Elliot, Bill Rose
Development team Skaff Elias, Robert Gutschera, con il contributo di William Jockusch
Art Director Sue-Ann Harkey
Grandezza 449 carte
Nuove abilità -
Meccaniche -
Lingua
  • Eng: Inglese
  • Ita: Italiano
  • Fra: Francese
  • Ted: Tedesco
  • Spa: Spagnolo
  • Por: Portoghese
  • Chi: Cinese semplificato
Prerelease -
Rilascio 24 Marzo 1997
Rilascio su Magic Online -
Game Day -
Codice espansione 5, 5E, 5ED
Bordo Bianco
Nome in codice Quinta
Hashtag -
Annnuncio -
Trailer -
Spoiler ufficiale -
Blocco -


Quinta Edizione (Fifth Edition) è la quinta versione del set base. Sono state ristampate 235 carte da Quarta Edizione, mentre le restanti 194 (escluse le terre base), provengono da era glaciale, Fallen Empires, Origini e alcuni ritorni da Revised Edition. È anche il primo set base a introdurre nuove illustrazioni (per ben 220 carte) e nuovi testi di colori per le ristampe.

Nella costruzione di Quinta Edizione, vennero rimosse oltre un centinaio di carte da Quarta Edizione, scelta compiuta per bilanciare meglio il metagame, rimuovendo alcune delle carte più forti. Carte come Miniera a Cielo Aperto, Incanalare Energia o Distorcere la Mente vennero bandite dal T2, perché troppo forti. Anche Fulmine e Da Spade, a Spighe! vennero rimosse, anche se tenendo presente che erano alla base della costruzione di molti mazzi, la loro ristampa era considerata scontata. Oltre a questo, è anche il primo set base che non conteneva carte che utilizzassero la posta. Vennero anche rimosse delle carte che i giocatori consideravano da tempo troppo deboli per far spazio a ristampe delle espansioni. Tuttavia visto il gran numero di carte "deboli" in Fallen Empires e Origini, ci fu del riserbo da parte dei giocatori sulle scelte effettuate. Quinta Edizione fu anche il primo set base a sfruttare le caratteristiche grafiche introdotte con Mirage, che comprendevano un riquadro del testo più ampio, un bordo leggermente più esteso e la forza e costituzione più visibili.

Su richiesta di molti giocatori, molti dei nuovi testi di colore vennero furono delle citazioni prese da opere classiche. Il team che si occupò della revisione dei testi di colore era capeggiato al tempo dal Dominia Continuity Coordinator Pete Venters. Molte delle citazioni di opere andarono a sostituire testi di colore monotoni o con poco senso al di fuori dell'espansione nella quale comparivano, inoltre ottennero un testo di colore anche molte carte che prima non lo avevano.

La decisione di cambiare molte delle immagini delle carte, derivò dalla riluttanza della Wizards di continuare a far giocare i giocatori con carte storiche, ristampate sempre con la stessa immagine delle prime espansioni in cui comparivano. Oltretutto al tempo gli illustratori prendevano soldi per i diritti d'autore ogniqualvolta le loro immagini venivano utilizzate. La scelta tuttavia creò un po' d'imbarazzo e confusione: le carte con le nuove illustrazioni, sarebbero dovute essere a bordo bianco o nero? La politica delle ristampe diceva che i set totalmente ristampati dovevano avere i bordi bianchi, mentre quelli rilasciati con nuove carte con i bordi neri. Dopo numerose discussioni si decise di stampare l'intero set a bordo bianco, anche se molte carte avevano qualcosa di nuovo.

Una versione speciale di Quinta Edizione venne tradotta in cinese semplificato, pubblicata nel 1998. Venne quindi introdotto per la prima volta nel set base il simbolo di espansione, colorato in base alla rarità (5C, 5U, 5R).

Dettagli del SetModifica

Dettagli del set
Composizione per colore Composizione per tipi
Composizione per rarità


ProdottiModifica

Venduto in
Box5


Booster51Booster52Booster53Booster54Booster55


Tournament pack5


2-Player5



Novità IntrodotteModifica

SimboliModifica

VarieModifica

  • Per la prima volta vengono introdotti nuovi testi di colore e nuove illustrazioni per le ristampe in un set base.
  • È il primo set base a utilizzare le introduzioni grafiche di Mirage.
  • Viene introdotto l'advanced level set.
  • Quinta Edizione/Cambiamenti

Cicli OrizzontaliModifica

Carte speculariModifica

Errori di stampaModifica

Articoli correlatiModifica

Collegamenti EsterniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.