Jund è uno dei cinque frammenti di Alara. Il mana rosso ha avuto il sopravvento, supportato dal nero e dal verde.

in questo frammento, perennemente offuscato dal fumo dei vulcani, i maghi da battaglia non hanno alcuna dimestichezza con le magie ordinate che si basano sulla mente e sulla comunità. La loro specialità è una magia sciamanica ancestrale, primitiva e selvaggia quanto le fosse di catrame ai loro piedi e i draghi sopra le loro teste, che alimenta le passioni temerarie fino agli estremi della vita e della morte stesse. Il bisogno primario di Jund è la fame: per sopravvivere è necessario divorare gli esseri più deboli, evitando allo stesso tempo la morsa delle bestie più potenti.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Jund è interamente ricoperto dai vulcani. L'aria è densa e ricca di zolfo, e il paesaggio è arido e caldo.

Società[modifica | modifica sorgente]

Umani, viashino, goblin e draghi popolano il posto, seguendo una catena alimentare crudele, che vede in cima i draghi e all'ultimo posto i goblin.

Referenze[modifica | modifica sorgente]

Rappresentato in[modifica | modifica sorgente]

Testi di colore[modifica | modifica sorgente]

Carte associate[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.