FANDOM


L'Edro (Hedron) è una particolare struttura rocciosa che si trova su Zendikar. Vennero creati da Nahiri che si era alleata con Sorin e Ugin per contenere gli Eldrazi e si presentano come pietre di varie dimensioni ricoperte di rune draconiche capaci di farle fluttuare. Situate ovunque sul piano, quelli integri fluttuano sospesi nel cielo, mentre quelli semidistrutti giacciono in fondo agli oceani o crollati al suolo. Alcuni edri semidistrutti fluttuano ancora grazie al magnetismo anomalo del piano, che solleva dal terreno anche altri lembi di terra e roccia. Si trovano principalmente nei Campi di Edri. Gli edri possono contenere al loro interno l'energia magica per mille anni.

Ricettacolo Pericoloso

L'edro principale.

FunzioneModifica

Dalle varie interazioni mostrate nel corso degli anni, si può supporre che gli Edri abbiano la funzione di trattenere le magia e farla scorrere al loro interno:

  • Gli Eldrazi vengono intrappolati al loro interno, non potendo attingere al mana del mondo esterno e isolandoli.
  • La Maledizione del Velo viene tenuta a bada prima in Ob Nixilis (contenendo il suo potere demoniaco) e poi in Garruk (non facendogli perdere il controllo delle sue azioni).
    • Oko ne sfrutta uno per poter penetrare la mente di Garruk e poterlo così ipnotizzare.
  • Sarkhan Vol ne utilizza uno per racchiudere il corpo di Ugin, ferito dallo scontro con Bolas.

ReferenzeModifica

Rappresentati inModifica

Testi di coloreModifica

Carte associateModifica

CuriositàModifica

  • Un piccolo edro era incastonato nella fronte di Ob Nixilis prima che Jace Beleren glielo sottraesse per usarlo su Garruk per mettere in stasi la maledizione del cacciatore. Verrà successivamente utilizzato come tramite da Oko per ipnotizzare Garruk.
  • Forma e funzione degli Edri furono probabilmente l'ispirazione per la Tomba Infernale di Innistrad. Sebbene per ammissione dello stesso Sorin, il risultato fu piuttosto grezzo a livello di esecuzione.
  • Una rete di edri venne creata e usata dai Guardiani per imprigionare Ulamog, sfortunatamente per loro venne distrutta subito dopo a causa di Ob Nixilis.
  • Un bozzolo di edri che avvolse il corpo ferito di Ugin permettendogli di guarire venne creato dall'edro usato da Sarkhan Vol su Tarkir.
  • Il simbolo di espansione di Zendikar è un edro chiuso.
  • Il simbolo di espansione di Worldwake è un edro socchiuso.
  • Il simbolo di espansione di Ascesa degli Eldrazi è un edro aperto.
  • Il simbolo di espansione di Battaglia per Zendikar è un edro spaccato.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.