Magic: the Gathering Wiki
Advertisement

Alara è un piano che venne diviso in cinque frammenti in seguito alla Scissione. Ognuno di essi si sviluppò in mondi a sé stanti, anche se cresciuti ognuno con la mancanza di due dei colori di mana. Con la predominanza di uno dei colori e gli altri due affini, ogni frammento vide la completa espansione e proliferazione del colore di mana di cui abbonda. I cinque frammenti sono poi collassati in quello che viene chiamato Conflux, attirati verso il Maelstrom, per poi essere riuniti in un unico piano.

Storia[]

Il Piano di Alara[]

La storia antica[]

Alara era un tempo un singolo e immenso piano, ricco di mana e di risorse naturali, ma questo mondo oramai non lo ricorda più nessuno. Migliaia di anni fa, il mana del piano venne strappato in un potente e spaventoso cataclisma planare, si dice messo in moto dalle azioni di un misterioso planeswalker. Il drenaggio del mana di Alara ha frantumato qualcosa di profondo nella sua struttura metafisica, facendole subire una radicale rifrazione planare. Il piano si spezzò in frammenti lungo le linee di mana, diffondendosi nelle sue parti componenti, come luce rifratta in un prisma, e frantumando le civiltà e le ecologie di Alara lungo di esso.

Dopo migliaia di anni, gli effetti di quell'incantesimo sono finiti da tempo e i frammenti hanno lentamente ricominciato ad avvicinarsi.

I cinque Frammenti[]

I frammenti che risultarono dalla rifrazione di Alara andarono alla deriva per la Cieca Eternità, divenendo dei veri propri piani a sé stanti, ma incompleti poiché deficitanti di due colori di mana. Il piano che sarebbe divenuto Bant, per esempio, perse la sua connessione con il mana nero e rosso, mentre quello noto come Jund perse quella con il bianco e il blu e così via.

Mentre le scorte di mana dei frammenti si riempivano lentamente di nuovo, questo mana squilibrato alterava drammaticamente la vita su ogni mondo. Gi ambienti si sono deformati per adattarsi al cambiamento del paesaggio di mana e la vita è cambiata con esso. Diverse specie si estinsero mentre altre forme di vita nacquero e prosperarono al loro posto. Su Esper, privo del naturale mana verde e del selvaggio mana rosso, la natura è caduta nel dimenticatoio, mentre i maghi che controllano tutto sono saliti all'ascesa o ancora su Grixis, privo della vita gestita dal mana verde e bianco, la vita perse significato e la non-morte iniziò a regnare incontrollato. In questo modo, ogni frammento si sviluppò divenendo un mondo differente dagli altri quattro.

Bant (GWU)[]

Governata dalla gerarchia degli angeli che riempiono i suoi cieli cristallini, Bant è un'utopia naturale e culturale. Le guglie del castello si ergono maestose sui campi dorati, il sole si riflette nelle lucide armature di schiere di cavalieri, un rigido sistema di caste determina il ruolo di ogni membro della società, eppure la corruzione non si trova da nessuna parte. Bant è un luogo in cui la vera comunità ha trovato casa.

Esper (WUB)[]

Esper è un mondo in cui la potente magia ha prevalso sulla natura. I maghi umani e vedalken controllano quasi ogni aspetto della vita qui, dalle maree e dai venti ai difetti della carne. Un agenzia chiamata gli Eterici hanno fatto la loro missione per infondere una lega magica chiamata Eterium in ogni creatura vivente sul piano, seguendo la dottrina delle enigmatiche sfingi del piano.

Grixis (UBR)[]

Sciami di non-morti, magia della morte senza controllo e influenza demoniaca fanno di Grixis un luogo abominevole. Grixis è la casa delle forme più astute di negromanzia, un mondo che solo coloro che desiderano studiare queste torbide discipline desidererebbero studiarle.

Jund (BRG)[]

Jund è una rete di predazione che si estende su un piano governato da draghi. La natura è nel suo stato più crudo e infido qui, divorando tutto ciò che non è preparato per il suo pericolo. Che si affrontino le tribù guerriere umane di Jund, i suoi branchi di cacciatori viashino, i suoi potenti draghi o semplicemente la sua flora carnivora, le capacità di sopravvivenza saranno messe alla prova al massimo, specialmente se si considera che i grintosi goblin, che si aggrappano disperatamente al fondo della catena alimentare di Jund, sono i nemici più sicuri da poter affrontare.

Naya (RGW)[]

In quanto un piano ricoperto da una giungla tropicale popolato da esemplari perfetti delle razze umana, elfica e leonid, Naya sembra un paradiso. Ma non lasciarti ingannare dalle sue culture esuberanti; Naya trema di pericolo. Behemoth più alti degli edifici attraversano le foreste pluviali di Naya, schiacciando acri di vegetazione o civiltà sotto i piedi. Eppure, in qualche modo, le razze senzienti di Naya venerano questi Mastodonti, relegandoli all'apice delle loro credenze religiose e attribuendo loro una sacra ineffabilità.

La magia di Alara[]

A causa dell'assenza di due colori di mana, alcune forme di magia si sono rese impossibili su alcuni frammenti. I fenomeni naturali solitamente associati ai vari colori accadono comunque, ma non esiste la forma di magia che la manipola. Per esempio, su Bant non sono mai esistiti piromanti o negromanti poiché non conoscono il mana nero e rosso, ma il fuoco e la morte esistono comunque, così come su Naya o Jund, seppur privi di mana blu, scorrono comunque dei corsi d'acqua.

A causa di ciò, un planeswalker non può stringere una connessione con la terra dei frammenti che difettano di un colore di mana, ma grazie alla sua peculiare natura può attingere a quella stretta su di un altro piano. Va da sé che i nativi di un frammento potrebbero trovare la sua magia curiosa e insospettirsi.

Gli Obelischi i Alara[]

Quando Alara era ancora unita, i maghi incanalavano e filtravano la sua ricca fonte di mana attraverso degli artefatti chiamati Obelischi. Gli obelischi convertivano il mana selvaggio di Alara in fonti facilmente gestibili per rituali, evocazioni e altri incantesimi. Con un mana così potente e affidabile, Alara, nei suoi primi giorni, era uno degli ambienti più accoglienti del Multiverso per gli incantatori.

Quando Alara si divise in frammenti, gli obelischi rimasero su ogni piano, ma con il mana prosciugato e le culture che vacillavano per i cambiamenti, i manufatti caddero in disuso e disperazione. Nel corso del tempo, man mano che ogni frammento sviluppava la propria identità, lo scopo di incanalare il mana degli obelischi fu dimenticato. Alcuni sono stati recuperati dalla natura, altri ora servono come templi o altari sacrificali per il sistema di credenze contemporaneo. Di recente, hanno ricominciato a incanalare nuovamente il mana, sebbene in maniera incompleta e grezza rispetto al passato.

Blocco di Alara[]

Alara Unbroken[]

Il nacatl Ajani Criniera d'Oro assiste alla morte del fratello Jazal Criniera D'Oro e ascende a planeswalker. Lontano da Naya, Ajani comprenderà della verità dietro la natura di Alara mentre cerca di vendicare la morte del fratello, entrando in contatto con gli abitanti degli altri frammenti e con la diabolica mente dietro decine di intrighi che rischiano di distruggere l'intero piano: Nicol Bolas.

Nuova Alara[]

Dopo il conflux la situazione su Alara cadde nel caos. I draghi di Jund attaccarono spesso Esper, mentre i Cercatori del Carmot si disperarono per fabbricare nuovo eterium. Alcuni cittadini di Esper decisero di abbandonare la loro cultura fuggendo a Naya.

L'Avanzata delle Macchine[]

Invasione di Nuova Phyrexia[]

Invasion of AlaraART1

L'Invasione di Alara.

Dopo che il Frangireami aprì numerose Vie dei Presagi da Nuova Phyrexia verso mondi in tutto il multiverso, Alara venne invaso dai phyrexiani di Elesh Norn. Quando la Legione delle Macchine attaccò, gli abitanti di tutti i frammenti si unirono per respingere gli invasori, arrivando infine a risvegliare il Maelstrom che lottò al fianco dei difensori di Alara.

Referenze[]

Carte piano:
  • Bant
  • Esper
  • Grixis
  • Il Maelstrom
  • Jund
  • Naya
Carte associate:
  • Bambino di Alara
  • Cavaliere di Nuova Alara
  • Forza di Alara
  • Invasione di Alara
  • Obelisco di Alara
  • Sovrani di Alara Perduta
Testi di colore:
  • Convergenza dei Frammenti
  • Infernale Incursore
  • Lavalanga
  • Obelisco di Grixis
  • Sentinella Sigillata
  • Voci dal Nulla
  • Wurm dalla Gola Profonda
  • Ziggurat Ancestrale

Voci correlate[]

Curiosità[]

  • Alara Perduta (Lost Alara) è il nome con cui gli abitanti di Alara chiamano il piano prima della scissione.
  • In Test of Metal Alara è visitato anche da Baltrice, tuttavia gli eventi del libro non sono canonici.

Collegamenti esterni[]

Alara
Espansioni Blocco di Alara (Frammenti di AlaraConfluxRinascita di Alara) • Magic OriginsL'Avanzata delle Macchine
Luoghi BantEsperGrixisJundNaya
Storia ScissioneMaelstromConflux
Nativi Ajani Criniera d'OroCruciusSifa GrentTezzeret
Pubblicazioni Planeswalker's GuideAlara Unbroken
Approfondimenti AltroEventiGruppiLuoghiPersonaggiRazzeVisitatori


Naturali AlaraAlkabahAmonkhetAntausiaAranzhurArcaviosArkhosAykanAzgolAzoriaBelenonBloomburrowCabralinCapennaCelestaCridheCrocevia TonanteDiradenDominariaDuskmournEchoirEldraineEquilorErgamonFabacinFioraGargantikarGastalGobakhanIkoriaIlcaeIquatanaInnistradIrIxalanKaladeshKaldheimKamigawaKarsusKephalaiKinshalaKodishaKolbahanKylemKynethL'Inferno (L'Abisso) • Lorwyn (Landa Tenebrosa) • LuvionMercadiaMirrankkarMoagMongsengMuragandaObsidiasPyruleaRabiahRavnicaReame di MeditazioneRegathaSegoviaShandalarShenmengSkallaTarkirTaveliaTherosTolvadaTorwynnUlgrothaVallaVantraquazVrynVuoto AbissaleWildfireXerexZendikarZhalfir
Artificiali Il piano creato da Karn (ArgentumMirrodinNuova Phyrexia) • PhyrexiaRathReame di Serra
Piani senza nome Mondo degli Atiin
Altro Materium • D&D (TorilPiani dei Forgotten Realms) • Sette piani di ParnashTerra di MezzoUn-iverse (Bablovia)
Advertisement